Luca Turrini, Ultra-runner

Mi chiamo Luca Turrini e sono un ultra-runner.

Ho da poco completato la mia sfida di correre una maratona (42.2km) in ognuna delle 20 regioni italiane in 29 giorni, per raccogliere fondi per la ricerca contro il cancro. La mia sfida si chiama Outruncancer.

Mi e’ stato spesso chiesto quali trucchi nutrizionali ho usato per riuscire a completare questa “impresa”.
Certamente, una corretta alimentazione e’ stata fondamentale per dare al corpo tutti i nutrienti e l’energia necessari per la performance ed il recupero ma e’ stato solo il 50% della mia strategia. Per l’altro 50% si e’ trattato di una corretta idratazione.

Una corretta idratazione previene crampi ed aiuta il corpo a ricostituirsi di tutti i liquidi e sali perduti durante la corsa.

Uno dei miei “segreti” per l’idratazione? L’acqua di cocco.
Da oramai piu’ di tre anni uso l’acqua di cocco regolarmente dopo ogni corsa per reidratarmi in modo naturale.

Per me non esiste paragone tra acqua di cocco e qualsiasi sport drink pieno di zuccheri chimici.
L’acqua di cocco e’ ricca di potassio (regola equilibrio idrico), magnesio (importante per la contrazione muscolare) e calcio, sali minerali in maggiore quantita’ nel nostro corpo. La ricetta perfetta per rimettersi in sesto dopo una estenuante attivita’ fisica. Ed e’ tutto naturale!

E’ eccellente anche perche’ arriva in comodissimi contenitori Tetra Pak® da 330ml! Molto più trasportabili e più facili da aprire dei cocchi freschi!

Dopo una lunga corsa, il mio consiglio e’ quello di provare dell’acqua di cocco OCOCO ghiacciata, sono sicuro che vi sentirete immediatamente reidratati. A volte sono le piccole cose che fanno tutta la differenza.

Luca Turrini
www.outruncancer.com

By | 2017-10-19T17:06:57+00:00 febbraio 18th, 2016|Testimonials|0 Comments

Leave A Comment